centro massaggi hot ercolano

Blitz dei Carabinieri della tenenza di Ercolano in un centro massaggi: divieto di dimora per un 41enne. I militari dell’Arma hanno eseguito nei suoi confronti un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal tribunale di Napoli su richiesta della procura partenopea.

Ercolano, scoperto centro massaggi a luci rosse

L’uomo deve rispondere di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, era il  gestore di un centro massaggi di Ercolano nel quale “reclutava” uomini e donne che offrivano ai clienti prestazioni sessuali in cambio di denaro. Il tariffario, nel dettaglio, variava tra i 60 e i 100 euro a seconda della prestazione. Meno per un semplice “happy ending”, di più per un rapporto orale o un rapporto completo.

inlineadv

La percentuale

Sempre secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il 41enne riscuoteva una percentuale sugli incassi ottenuti dalle prestazioni sessuali offerte dai “dipendenti”. Per attirare la clientela, inoltre, le ragazze e io ragazzi che si prostituivano pubblicavano annunci on line corredati da foto erotiche e riferimenti impliciti sulle attività del centro massaggi. I militari hanno disposto la chiusura del locale.

related