Giugliano. “Dopo una lunga e attenta riflessione insieme ai tanti amici che mi hanno accompagnato in questa esperienza amministrativa, ho deciso di prendere le distanze dall’attuale amministrazione di Giugliano guidata dal Sindaco Antonio Poziello.” Lo afferma il consigliere comunale Paolo Ciccarelli in una nota. Un altro passaggio quindi all’opposizione dopo che già da alcuni mesi è stata “ribaltata” la maggioranza in aula.

“Una serie di valutazioni affidate ad un documento politico pubblico che consegnerò agli organi di stampa dove spiego la condizione di forte disagio in cui mi trovo, per una condizione politica e amministrativa divenuta ormai insostenibile. Troppi errori grossolani, scarsa capacità di dare risposte concrete ai problemi, perdita di importanti risorse da finanziamenti sovracomunali, dialogo assente tra le forze di maggioranza ed un generale scoramento e perdita di entusiasmo hanno posto le condizioni di questa decisione.”

inlineadv

 

”Anche in riferimento al gruppo consiliare “Democratici per Giugliano” – prosegue Ciccarelli- a cui più di un anno fa avevo aderito con passione ed impegno, nell’ultimo periodo non mi sentivo più rappresentato per mancata condivisione nelle scelte consiliari.
Ritengo che in una squadra si debba stare fino alla fine per poi valutare i risultati e tirare le somme, questo momento per me è arrivato e proprio in seguito ad esso ho deciso di abbandonare l’attuale maggioranza per passare nei banchi dell’opposizione. Mi riterrò impegnato alle prossime elezioni amministrative solo se si dovesse palesare un progetto ambizioso, che riporti la politica vera, le professionalità e le ambizioni di un territorio grande ed importante come Giugliano al centro del dibattito. Le polemiche sterili, i Consigli Comunali in seconda convocazione, il grigiore del dibattito, la compulsione accentratrice del Sindaco che continua a considerare la propria maggioranza esclusivamente nell’ottica del coinvolgimento minimo e rinchiusa nel recinto di materie e discussioni assolutamente marginali sono lo specchio di un declino divenuto ormai irreversibile e dal quale, facendo anche una sana autocritica, considero ormai maturo il tempo di evidenziarne il fallimento. Nel prenderne atto, riaffermo il desiderio di costruire un progetto che veda Giugliano finalmente ripartire da una nuova e vincente idea di Città e di buona amministrazione”.

Comunicato stampa

Ing. Paolo Ciccarelli

related