Dramma in ospedale, neonato sbranato e ucciso da un branco di cani randagi

Dramma in ospedale, neonato sbranato e ucciso da un branco di cani randagi

Orrore in India, neonato sbranato da un branco di cani randagi. Come riporta il quotidiano FANPAGE, la polizia ha posto sotto sequestro un ospedale privato e accusa il personale di omicidio colposo dopo che un branco di grossi cani randagi è riuscito a introdursi in una sala operatoria e uccidere un bambino appena nato.

Neonato sbranato da cani randagi

Il piccolo era venuto al mondo da appena tre ore ed è stato sbranato dagli animali, che sono entrati passando da una finestra. Quando i parenti del neonato hanno sentito il ringhio dei cani era ormai troppo tardi. La tragedia è avvenuta lunedì scorso nel distretto di Farrukhabad, a 180 chilometri da Lucknow, la capitale di Uttar Pradesh.

La polizia ha riferito che il neonato ha riportato lesioni su tutto il corpo. Le forze dell’ordine hanno atteso l’autopsia per confermare l’esatta causa della morte. La famiglia ha spiegato che il bambino è stato lasciato incustodito all’interno della sala operatoria, e che i medici avevano lasciato le finestre aperte consentendo ai cani randagi di entrare indisturbati.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.