Partono per partecipare al programma “C’è posta per te”: va a fuoco il bus che avevano affittato

Partono per partecipare al programma “C’è posta per te”: va a fuoco il bus che avevano affittato

Roma. Tragedia sfiorata in autostrada, bus diretto a “C’è posta per te” va a fuoco. Erano diretti agli studi di registrazione del programma di Canale 5 condotto da Maria De Filippi i 50 abruzzesi passeggeri del bus che è andato a fuoco mentre era in transito in un autogrill nei pressi di Tivoli, a pochi chilometri di distanza da Roma. Come riporta il quotidiano “Il Capoluogo” non si sono registrati ne feriti ne intossicati.

Sul posto sono giunti immediatamente i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme. Il mezzo è stato gravemente danneggiato dall’incendio ma, come detto, nessuno è rimasto ferito o intossicato. I passeggeri sono stati caricati a bordo di un altro mezzo e hanno così potuto raggiungere gli studi Mediaset per partecipare come pubblico a ‘C’è posta per te’.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.