Tragedia a Portici, bimbo di un anno muore dopo febbre alta: lutto per Giovanni

Tragedia a Portici, bimbo di un anno muore dopo febbre alta: lutto per Giovanni

E’ un giorno di lutto nel vesuviano, in provincia di Napoli, per la morte di Giovanni Ascione, un bimbo di appena un anno e mezzo. Il piccolo ha accusato una febbre molto alta, oltre che vomito e diarrea, ed è deceduto nel giro di poco tempo. I medici dell’ospedale Santobono di Napoli – dov’era ricoverato – hanno provato a tenerlo in vita ma non c’è stato niente da fare. Non è chiaro se il piccolo soffrisse di qualche patologia.

Morto il piccolo Giovanni Ascione. Lutto a Portici ed Ercolano

Il decesso è sopraggiunto dopo alcuni giorni dal ricovero nel reparto di rianimazione del Santobono. La notizia della morte di Giovanni si sta rapidamente diffondendo in tutta la città di Portici e di Ercolano, città di cui la famiglia è originaria. Entrambe le comunità hanno appreso tra dolore e incredulità di quanto accaduto al piccolo.

Tanti i messaggi di cordoglio rivolti alla famiglia Ascione che stanno comparendo in queste ore sui social e nei gruppi Facebook. Il bimbo lascia i due genitori e tre sorelline. “Ho sempre pensato che gli angeli fossero la cosa più bella del mondo, ma troppi sono i piccoli volati in cielo troppo presto e spesso in modo ingiusto. Portici si stringe al vostro dolore. R.i.p piccolo”, scrive Fortuna.

LEGGI ANCHE:

Napoli, vomito e febbre: così è morto il piccolo Giovanni. Tre città in lutto



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.