Caserta, dramma alla stazione: Enzo si accascia e muore davanti a tutti i passeggeri

Caserta, dramma alla stazione: Enzo si accascia e muore davanti a tutti i passeggeri

Drammatico ritrovamento ieri pomeriggio alla stazione di Caserta. Vincenzo Sellitto, 31 anni, originario di Sarno (Salerno), è stato ritrovato senza vita. A ucciderlo, probabilmente, un improvviso arresto cardiocircolatorio.

Tragedia alla stazione di Caserta: muore giovane di Sarno

La dinamica di quanto accaduto è ancora poco chiara. Il giovane si sarebbe sentito male sotto gli occhi degli altri passeggeri che affollavano la stazione ferroviaria poco dopo le 15  Immediato l’intervento degli uomini del 118 hanno constatato il decesso. Sul caso indagano le forze dell’ordine che hanno effettuato i rilievi e le analisi del caso, prima della rimozione del cadavere.

L’autopsia sul corpo di Vincenzo Sellitto

La salma sarà sottoposta ad autopsia per accertare le cause del malore, prima della consegna alla famiglia. La notizia della morte di Vincenzo Sellitto intanto ha fatto il giro della comunità di Sarno gettando nello sconforto amici e parenti. Tanti i messaggi di cordoglio anche sui gruppi social della città.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.