Sondrio, si schianta con lo slittino: Diego muore a 4 anni. Grave il fratellino

Sondrio, si schianta con lo slittino: Diego muore a 4 anni. Grave il fratellino

Tragico epilogo per il piccolo Diego Lanfranchi. Il bimbo di 4 anni rimasto gravemente ferito con il suo bob sulle nevi di Valdidentro (Sondrio) è morto ieri in ospedale. Le lesioni riportate nell’incidente sono risultate troppo gravi.

L’incidente a Sondrio

Diego era in compagnia del fratellino lo scorso 4 gennaio quando si è consumata la tragedia. Stava scendendo da un pendio quando il bob ha preso velocità e il piccolo non è più riuscito a controllare il mezzo schiantandosi contro un larice. Diego sedeva nella parte posteriore dello slittino.

I soccorsi per Diego Lanfranchi

L’impatto, secondo le testimonianze raccolte dai militari del Soccorso alpino della Guardia di finanza di Bormio che indagano sull’incidente, è stato molto violento. Il bimbo più grave era stato trasportato con l’elicottero del 118 all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, e ricoverato in gravi condizioni. Ha lottato per più di 24 ore prima del decesso. Meno serie, invece, le condizioni del più piccolo, seduto alle spalle del fratello maggiore.

Il sequestro e le indagini

La tragedia è avvenuta al di fuori delle piste da sci, in un’area incontaminata con boschi e piccole baite in pietra e legno di montagna. Il bob è stato posto sotto sequestro dai militari della guardia di Finanza che oggi hanno compiuto nella zona della disgrazia un novo sopralluogo, prima inoltrare il rapporto al magistrato della procura di Sondrio.

 



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.