Campania, arriva ondata di gelo artico: a rischio le scuole dopo la Befana

Campania, arriva ondata di gelo artico: a rischio le scuole dopo la Befana

Temperature in picchiata in prossimità del weekend della Befana in Campania, durante il quale si passerà dall’alta pressione ad vero proprio raid polare che riporterebbe il freddo e anche la neve in tutto in Sud. Come riportano gli esperti di IlMeteo.it, l’aria gelida proveniente dai Balcani porterà un brusco crollo delle temperature, con neve a quote basse.

Arriva ondata di gelo artico in Campania e in tutto il Sud

Ci saranno poche piogge solo su Liguria e Toscana, con qualche precipitazione scarsa sulle coste della Campania e della Calabria tirrenica tra venerdì e sabato 5 gennaio. A Napoli il freddo dovrebbe arrivare lunedì sei gennaio, con minime che toccheranno gli zero gradi. 

Sono attesi per l’Epifania anche venti molto forti sui settori adriatici e ionici, con raffiche fino a 80 km/h, facendo aumentare la sensazione di freddo. Nella fattispecie, il gelo dovrebbe colpire il capoluogo partenopeo sino all’8 gennaio. Poi dal 9 torneranno temperature maggiormente miti.

Rischio scuole chiuse

L’improvvisa ondata di gelo artico che investirà la regione nei prossimi giorni potrà indurre i sindaci a chiudere le scuole di ogni ordine e grado, prolungando così le vacanze natalizie, soprattutto se gli impianti di riscaldamento non permettono di mantenere una temperatura adeguata allo svolgimento delle lezioni.

 



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.