fantasma di polla

Sta spaventando gli automobilisti e rischia di provocare un incidente il fantasma di Polla: il manichino installato da ignoti è salito alla ribalta della cronache del Vallo di Diano, in provincia di Salerno.

Il fantasma di Polla: paura tra gli automobilisti

La curiosa quanto inquietante presenza è stata segnalata tra Polla e Pertona, precisamente a Campostrino, a bordo carreggiata. Come riporta il quotidiano “Il Mattino” (con la firma di Pasquale Sorrentino), si tratta di un manichino che sta incuriosendo e spaventando gli automobilisti che si solito passano in zona. Il manichino tiene tra le mani un cartello con la scritta “liberatemi 48”, probabilmente in riferimento alla smorfia napoletana. Il 48 infatti rappresenta il morto che parla. A rendere ancora più macabra la figura piazzata da ignoti sono anche le luci piazzate intorno.

Rischio incidenti?

Il “fantasma” avrebbe provocato sbandamenti e qualche sterzata di troppo negli automobilisti che, sollevando lo sguardo sul parabrezza, si sono visti spuntare il manichino davanti agli occhi. Una goliardata che ha destato allarme. C’è chi la prende a ridere e chi, invece, chiede la rimozione dell’artefatto e una punizione ai burloni che vogliono spaventare il Vallo di Diano.



continua a leggere su Teleclubitalia.it