Agro aversano, la tragedia di Domenico: accusa malore e muore a 30 anni

Agro aversano, la tragedia di Domenico: accusa malore e muore a 30 anni

Teverola. Dramma nell’agro aversano, Domenico Di Fusco muore a 30 anni. Sarebbe stato un malore ad uccidere Domenico, giovane di poco più di 30 anni residente nella zona di Teverola. Come riporta il sito EDIZIONE CASERTA, la notizia si è rapidamente diffusa non solo nella città dove vive, Teverola, ma anche a Carinaro dove ha vissuto da piccolo e nel Borgo di Aversa, quartiere di origine della sua famiglia e dove conservava tanti amici.

Il consigliere comunale carinarese Giuseppe Barbato lo ha ricordato così: “Ieri in tarda serata ha destato molta commozione la notizia sui social e soprattutto tra i giovani la prematura scomparsa del giovane Domenico. Un ragazzo che era molto conosciuto e amico di tutti. Per alcuni anni ha abitato a Carinaro ed era conosciuto anche dalla nostra comunità pur avendo avuto il nonno paterno di origine Carinarese.”

“La famiglia originaria del padre i Di Fusco sono del Borgo di Aversa e lui abitava a Teverola. In questo momento di dolore ci stringiamo attorno alla cara madre Anna Simone, ai germani Giusy e Raffaele, ai parenti e familiari tutti ai quali vanno le nostre sentite condoglianze. Caro Domenico sei passato a vita migliore prematuramente lasciando la tua famiglia ma siamo nella consapevolezza che nell’alto dei cieli ti ricongiungerai al tuo caro Papà e agli angeli nell’ eternità. Riposa in pace”



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.