Terromoto in Albania, potente scossa in mattinata: terrore in città

Terromoto in Albania, potente scossa in mattinata: terrore in città

Albania. Trema ancora la terra in Albania, forte scossa avvertita in mattinata. Una nuova scossa di assestamento di magnitudo 4.3, secondo il Csem (Centro sismologico euro mediterraneo), è stata registrata poco prima delle 9.30 in Albania. Nazione colpita la scorsa settimana da un violento terremoto. L’epicentro dell’ultima scossa, secondo il Csem, a 27 chilometri a nord-ovest di Tirana.

L’epicentro è stato individuato nella città di Rade a una profondità di 10 chilometri. Si tratta della stessa area del paese interessata sei giorni fa da un violentissimo sisma che ha provocato la morte di 51 persone, ventisei delle quali a Durazzo. Tutte le vittime sono state trovate sotto le macerie di cinque edifici: due alberghi del lungomare sud di Golem, Villa Palma e Miramare, e tre palazzine, in una delle quali i morti sono stati otto.

Dopo la devastante scossa di magnitudo 6.4, che martedì scorso ha causato 51 vittime, lo sciame sismico prosegue con varie scosse di assestamento. E intanto, travolta dalle polemiche, la sindaca di Durazzo, la città maggiormente colpita dal sisma, ha annunciato le proprie dimissioni.

 

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.