Annuncio sconcertante online: “Vendo neonato, la sorella di 4 anni è gratis”

Annuncio sconcertante online: “Vendo neonato, la sorella di 4 anni è gratis”

Un annuncio sconcertante che sta facendo discutere sul web. Qualcuno avrebbe messo in vendita i figli su un sito di annunci. Immediatamente sono scattate le indagini da parte della polizia per capire se l’annuncio è reale o si tratta di uno scherzo, sicuramente di cattivo gusto.

Il sito di annunci è Craigslist. Il bambino di poche settimane è in vendita per 500 dollari. L’annuncio, apparso venerdì scorso, ha subito suscitato un’ondata di indignazione. Nel post il messaggio è chiaro e non lascia spazi a fraintendimenti: “Vendo un neonato per 500 dollari. Il bambino ha 2 settimane. Dorme e non fa rumore di notte. Ti verranno forniti i vestiti. Posso darti gratuitamente anche la sorellina di 4 anni”. Il messaggio continua con l’autore del post che dice di vivere in un quartiere tranquillo e di lavorare per il Dipartimento della famiglia della Florida. “Non voglio essere giudicato perché non voglio questi bambini” conclude.

l Dipartimento delle forze dell’ordine della Florida ha aperto un’indagine. Il Miami Herald, il primo a dare la notizia, ha riferito che gli agenti hanno interrogato una donna sospettata di aver pubblicato l’annuncio, ma lei continua a dichiararsi estranea ai fatti.

Non sarebbe la prima volta che qualcuno tenta di vendere un bambino su Craigslist. Già nel 2017 una coppia del Tennessee, Deanna Greer e John Cain, è stata arrestata per aver pubblicato un messaggio con cui metteva in vendita un bimbo di cinque mesi al pezzo di tremila dollari. In quel caso all’appuntamento per lo scambio si presentò un agente sotto copertura.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.