Orrore a Napoli, pedofilo sorpreso in auto a fare sesso con 14enne: arrestato

Orrore a Napoli, pedofilo sorpreso in auto a fare sesso con 14enne: arrestato

Un anziano di 70 anni pronto a fare sesso con un ragazzino di appena 14 anni. Una scena raccapricciante quella che si è presentata ai poliziotti. In via Cupa Cimitero, a Ponticelli, Napoli. Quando gli agenti lo scorso lunedì hanno visto quello che stava facendo la coppia all’interno della vettura non hanno creduto ai loro occhi.

Pedofilo in azione a Napoli

E’ la mattina di un lunedo qualunque. I poliziotti del reparto prevenzione crimine Campania stanno transitando in via Cupa Cimitero per un giro di routine quando notano un’autovettura in sosta con due persone a bordo. I poliziotti si insospettiscono. Eseguono un controllo e notano che al lato guida c’è un 70enne. Sul sedile passeggero un ragazzino. I due sono in atteggiamenti intimi.

Pantaloni abbassati

Quando poi l’uomo è stato invitato a scendere, aveva ancora i pantaloni abbassati. La vettura era parcheggiata in una strada un po’ isolata, e forse l’uomo credeva di essere al sicuro da sguardi indiscreti, soprattutto da quelli delle forze dell’ordine. Gli agenti hanno interrogato il ragazzino, che inizialmente ha dichiarato di aver diciott’anni. In tasca aveva quindici euro, ossia i soldi che l’anziano gli aveva dato per consumare il rapporto sessuale. Dopo un po’ però, gli agenti lo hanno convinto a dire la verità: e in questo modo si è saputo che il giovane aveva solo 14 anni e non diciotto come asserito inizialmente.

Napoli, arrestato pedofilo anziano

Le forze dell’ordine ci mettono poco a capire che si tratta di un pedofilo. Scattano subito le procedure previste per legge. Il minore è stato affidato a una casa famiglia e l’uomo arrestato per prostituzione minorile. Mercoledì, all’esito dell’udienza di convalida, l’uomo è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.