Campania, maltempo senza tregua: nuova allerta meteo nelle seguenti zone

Campania, maltempo senza tregua: nuova allerta meteo nelle seguenti zone

Il maltempo non dà tregua. Dopo infatti la breve pausa di ieri, da oggi, 19 novembre, scatta una nuova allerta meteo. La Protezione civile della regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo valevole a partire dalle 10 di questa mattina e fino alle 10 di mercoledì, 20 novembre, con criticità idrogeologica per temporali di colore Giallo.

Le zone interessate, allerta meteo 19 novembre

Si prevedono forti temporali e raffiche di vento in particolare su Napoli e l’intera fascia costiera dalla piana campana fino al Cilento. Le zone a rischio sono la 1 (Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana), la 3 (Penisola Sorrentino-Amalfinata, Monti di Sarno, Monti Picentini), la 5 (Tusciano e Alto Sele), la 6 (Alto Cilento, Piana del Sele), la 8 (Basso Cilento). Si tratta di un quadro meteo caratterizzato da fenomeni temporaleschi anche a rapida evoluzione.

I rischi maggiori sono “danni alle coperture e strutture provvisorie dovuti a raffiche di vento, fulminazioni, possibili grandinate e a caduta di rami o alberi, possibili allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno”. La Protezione civile della regione Campania raccomanda alle autorità competenti di continuare a monitorare le strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del moto ondoso e di attivare le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni piovosi.

Rischio scuole chiuse

Si attendono anche le disposizioni dei singoli comuni in merito alla chiusura delle scuole. Già ieri, 18 novembre, le lezioni didattiche sono state sospese in molti comuni della provincia di Caserta (Lusciano, Aversa, Santa Maria Capua Vetere) e nel capoluogo per calcolare la stima dei danni e la presenza di eventuali rischi per la scolaresca. Si attendono decisioni per domani a Napoli e nel resto della Campania.

Le previsioni

Il maltempo flagellerà la Campania per tutta la giornata di oggi. Anche mercoledì il maltempo interesserà l’intera regione con precipitazioni a carattere temporalesco. Ci sarà una breve tregua nella giornata di giovedì, poi raffiche di vento e bombe d’acqua torneranno a colpire la Campania nella giornata di venerdì. L’instabilità durerà per tutto il weekend e l’inizio della prossima settimana. Le temperature minime scenderanno mentre le massime resteranno stabili sotto i 18 gradi.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.