Di Maio a Villaricca: “In 14 mesi non potevamo risolvere problema Terra dei fuochi”

Di Maio a Villaricca: “In 14 mesi non potevamo risolvere problema Terra dei fuochi”

Luigi Di Maio ha fatto tappa anche a Villaricca oggi pomeriggio nel suo week end in giro per la Campania. Il ministro degli Esteri si è recato nella zona di Cava Alma, la discarica al confine con Qualiano che sta creando allarme nelle ultime settimane per le fumarole tossiche dopo il devastante incendio dello scorso luglio.

Accompagnato da parlamentari del territorio ed altri esponenti penstallati, Di Maio ha incontrato i sindaci Punzo e De Leonardis ed ascoltato i cittadini, esasperati dai fumi tossici che fioriscono dal sottosuolo dell’invaso chiuso dal ’94. Il ministro ha assicurato la presenza del Governo al tavolo in Prefettura per studiare la soluzione.

Poi, sulle parole del ministro Costa che ha parlato di fallimento del piano contro la Terra dei Fuochi, questa la risposta di Di Maio ai nostri microfoni.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.