gisella cerruti morta incidente agropoli

Si chiamava Gisella Cerruti la 17enne morta all’ospedale Cardarelli di Napoli. La ragazza, di Albanella (Salerno), era rimasta gravemente ferita in un incidente avvenuto tra il 26 e il 27 ottobre sulla Cilentana, allo svincolo di Agropoli Nord. Dopo venti giorni di agonia, la ragazza non ce l’ha fatta.

La morte di Gisella Cerruti

Le condizioni della Gisella erano parse da subito gravissime dopo l’impatto. Nell’incidente dello scorso ottobre erano tre le auto coinvolte: si erano scontrate prima un’Alfa Romeo 147, con a bordo dei ragazzi di Santa Maria di Castellabate, ed una Alfa Giulia sulla quale viaggiavano in direzione opposta quattro giovani di Capaccio e la 17enne di Albanella. Quest’ultima vettura era poi carambolata contro una Smart che stava sopraggiungendo: a bordo, Francesco Farro, che aveva perso la vita anche lui nel sinistro, e la compagna.

Il cordoglio in Cilento

La notizia della morte di Gisella si sta rapidamente diffondendo in queste ore in tutto il Cilento. La comunità di Albanella è in lutto. “Ho pregato tanto per te in questi giorni, ma Dio ti ha voluto prendere con sé insieme alle tue sofferenze”, scrive Maria Antonietta su Facebook. Nei giorni scorsi si era tenuta ad Albanella anche una fiaccolata in segno di preghiera per i ragazzi coinvolti nell’incidente.



continua a leggere su Teleclubitalia.it