Santa Maria Capua Vetere, si accascia a terra: muore mentre fa la spesa al Decò

Santa Maria Capua Vetere, si accascia a terra: muore mentre fa la spesa al Decò

Santa Maria Capua Vetere. Perde sangue dalla bocca, si accascia a terra e muore mentre beveva un caffè. I fatti sono accaduti poco prima delle ore 13 di oggi, 23 ottobre, al supermercato Decò in via Galatina, a Santa Maria Capua Vetere.

Il dramma

La vittima del malore è un uomo di 64 anni. L’uomo stava sorseggiando un bicchiere di caffè nella zona colazione della struttura quando ha accusato improvvisamente un malore. A quel punto si è accasciato a terra. La scena si è consumata davanti ai clienti e a dipendenti del market.

Tragedia al Decò di Santa Maria Capua Vetere

Allertato il 118, i sanitari del pronto intervento della postazione più vicina hanno tentato il tutto per tutto per salvargli la vita, ma per l’uomo non c’è stato più nulla da fare. Vani sono stati i tentativi di rianimazione. Sul posto sono successivamente sopraggiunti  i militari dell’Arma della locale Compagnia per i rilievi del caso. I carabinieri hanno ascoltato anche i testimoni. Ad uccidere l’uomo, molto probabilmente, è stato un arresto cardicircolatorio. Informata la Procura di Santa Maria Capua Vetere, il pubblico ministero ha disposto l’esame autoptico sulla salma del 64enne. Dovranno quindi essere chiarite le cause del decesso ma si propende per l’ipotesi del malore improvviso.

 

 

 

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.