Nocera Inferiore, investita e uccisa fuori casa mentre butta l’immondizia

Nocera Inferiore, investita e uccisa fuori casa mentre butta l’immondizia

Morta dopo essere stata investita in strada a Nocera Inferiore. E’ deceduta all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore la 54enne travolta in via Barbarulo due settimane fa, nel centro della città dell’agro.  La donna stava andando a gettare l’immondizia. Ad anticipare la notizia è il portale Ottopagine.it.

Nocera, investita fuori casa

Sono le cinque e mezza del mattino del 31 agosto. S.C. – queste le sue iniziali -varca prima la porta d’ingresso e poi il cancello per uscire su strada. Con sé ha dei sacchetti di rifiuti da depositare a solo pochi metri di distanza. La donna si aiuta con una stampella per camminare, dunque procede adagio, lentamente. D’improvviso, stando alla dinamica di un fatto ancora da chiarire, viene colpita in pieno da un’automobile. È una Ford di colore bianco, guidata da un giovane. Il conducente arresta la marcia e dopo qualche secondo, esce dalla macchina per soccorrere la donna e allertare il 118.

Il decesso

Dopo due settimane di agonia, nonostante il tentativo dei medici di tenerla in vita, la 54enne è deceduta per i gravi traumi riportati nell’impatto con l’automobile in corsa. La donna non era sposata e viveva in casa con il fratello. Adesso il conducente della Ford che l’ha travolta rischia l’incriminazione per omicidio stradale. La dinamica è al vaglio delle forze dell’ordine.

SEGUI LE NOTIZIE DEL GIORNO

SEGUICI SULLA NOSTRA FANPAGE 

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.