Casoria, precipita dal balcone. La città piange Carla: oggi i funerali

Casoria, precipita dal balcone. La città piange Carla: oggi i funerali

La città di Casoria è in lutto per la morte di Carla Neboso, la mamma di 36 anni precipitata nella mattinata di ieri dal balcone della sua abitazione. La giovane viveva con la famiglia nel parco Sie di via Cimarosa.

L’incidente

Erano da poco passate le dieci quando Carla è precipitata al suolo dopo un volo di diversi metri. Sul posto sono immediatamente giunti i soccorsi del 118, che hanno provato a rianimare la 36enne prima di constatarne il decesso. Successivamente sono arrivate le forze dell’ordine per i rilievi del caso. La dinamica dell’incidente è ancora poco chiara. L’ipotesi principale, però, è che la ragazza sia precipitata dal balcone a seguito di un gesto volontario.

Il lutto per Carla Neboso

La notizia del decesso di Carla Neboso ha fatto rapidamente il giro della comunità di Casoria e del vicino quartiere di San Pietro a Patierno. Sgomenti e increduli gli amici. In queste ore si stanno moltiplicando anche sui social i messaggi di cordoglio in sua memoria. “Ci hai lasciato troppo presto, non doveva finire così”, scrive Salvatore. Le esequie si terranno oggi alle 10 presso la Chiesa di San Pietro Apostolo a San Pietro a Patierno. Carla lascia una bimba.

SEGUI LE NOTIZIE DEL GIORNO

SEGUICI SULLA NOSTRA FANPAGE

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.