dina borsci morta incidente

Dramma a Taranto. Sulla Circummarpiccolo, una donna di 38 anni, Dina Borsci, è morto nello scontro frontale tra due auto. I veicoli si sono schiantati all’altezza dell’ingresso della Palude La Vela. Si tratta di una Nissan Micra grigia e una Fiat Panda blu.

La 38enne era alla guida. Sul posto i vigili del fuoco e i sanitari del 118. I pompieri hanno estratto la vittima dalle lamiere per consentire le manovre di rianimazione e il trasporto in ospedale. Per la donna, però, non c’è stato niente da fare. La 38enne è deceduta al Santissima Annuniziata dove è deceduta, un paio di ore dopo il suo arrivo, a causa dei traumi riportati. Ferito, invece, ma non in pericolo di vita il conducente dell’altro mezzo. Sul caso indagano i carabinieri.

La notizia della morte di Dina, intanto, ha fatto il giro della città. La giovane, originaria di San Giorgio Ionico, lascia due bimbi. A quanto si apprende, stava andando a lavoro quando si è verificato il sinistro.

continua a leggere su Teleclubitalia.it