lavavetri napoli arrestato polizia

Lavavetri aggredisce persona anziana. Ieri sera gli agenti di Polizia, a Napoli, hanno assicurato alla giustizia un marocchino irregolare. Si chiama Yassine Nirini, 33 anni.

Gli uomini del Commissariato lo hanno arrestato mentre stava tentando di danneggiare le spazzole tergicristalli ed i vetri di un’auto guidata da una persona anziana. Gli agenti, allertati da alcuni automobilisti, fermi al semaforo, si sono recati in via Amerigo Vespucci dove era in corso l’aggressione.

All’arrivo della Polizia, il lavavetri non si è placato. Anzi, ha cominciato a colpire ripetutamente con calci e pugni gli stessi agenti che erano intervenuti per tranquillizzarlo. L’uomo è accusato di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

SEGUI LE NOTIZIE SUL NOSTRO SITO

SEGUI LE NOTIZIE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it