Fitta casa vacanze inesistenti sulla Riviera Romagnola, denunciato 26enne di Melito

Fitta casa vacanze inesistenti sulla Riviera Romagnola, denunciato 26enne di Melito

Ennesima truffa delle case vacanza inesistenti. Questa volta, però, si è verificata in Romagna. Autore della truffa un 26enne, pregiudicato, di Melito, che ha pubblicato su internet un annuncio trappola nel quale riportava gli importi per affitti di diverse casa al mare nelle più belle località della riviera romagnola a prezzi convenienti. Una volta ricevuto l’importo per l’affitto, di solito di 200 euro, il locatario non dava più sue notizie.

La ricostruzione

Con questa tecnica il truffatore partenopeo ha raggirato decine di cittadini da tutte le parti d’Italia. Tra le vittima anche una 55enne di Montecchio Emilia che ha denunciato la truffa. Nel suo caso, la donna – come riporta Il Mattino – si era fatta carico di cercare una casa vacanze per il figlio e i suoi amici.

E così, su un sito di annunci, aveva trovato quella che sembrava l’appartamento ideale per un gruppo di giovani. La vittima, ignara di essersi imbattuta in una truffa, ha contattato e avviato la trattativa al telefono con il locatario napoletano. Una volta accordatasi con il giovane, gli aveva versato 200 euro di anticipo.

Successivamente, però, la donna non ha ricevuto più notizie dal 26enne comprendendo così di essere stata truffata. Per questo motivo la vittima si è rivolta ai carabinieri, che grazie ad indagini telematiche sono risaliti all’indagato scoprendo che la truffa alla malcapitata non era l’unica portata a compimento.

I Carabinieri della stazione di Montecchio Emilia hanno, quindi, denunciato alla Procura reggiana il 26enne di Melito. L’analisi dell’estratto conto della carta prepagata del truffatore ha rivelato una serie innumerevole di versamenti di caparre che hanno portato la carta del truffatore ad avere un saldo di svariate migliaia di euro. Il truffatore è un napoletano di 26 anni che si avvaleva della complicità di una donna, in corso di identificazione, che telefonicamente portava a compimento la trattativa sino al versamento del danaro da parte della vittima.

SEGUI LE NOTIZIE DEL GIORNO

SEGUICI SULLA NOSTRA FANPAGE

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.