Cilento, travolto da un’onda: Francesco muore a 53 anni durante una nuotata

Cilento, travolto da un’onda: Francesco muore a 53 anni durante una nuotata

Dramma in spiaggia in Cilento, a Montecorice. Un uomo di appena 53 anni, Francesco Guidone, di Sarno, è morto annegato dopo essere stato travolto da un’onda. La tragedia si è consumata poco dopo le 17, nei pressi del lido “Case del Conte”, davanti a decine di bagnanti.

Secondo quanto ricostruito, il 53enne si era tuffato per rinfrescarsi e trovare ristoro dal caldo delle ore pomeridiane quando sarebbe stato inghiottito dalla forza del mare. Quando i presenti si sono accorti che Guidone non era più emerso dal mare hanno immediatamente allarmato i soccorsi. I bagnini sono prontamente intervenuti ed hanno trasportato il corpo della vittima a riva.

Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. Sconvolti la moglie e i due figli presenti al momento della tragedia. Arrivati sul posto anche i militari della Guardia costiera e della Capitaneria di Agropoli. Francesco Guidone era un impiegato dell’INPDAP. Tempo fa gestiva una pizzeria in via Solimena a Nocera Inferiore, insieme alla moglie Raffaella.

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.