arresti napoli camorra nomi 26 giugno

Blitz a Napoli (nomi in fondo all’articolo): più di 100 arresti di camorra all’alba contro l’Alleanza di Secondigliano. I carabinieri del Cos e del Comando Provinciale di Napoli hanno eseguito 126 provvedimenti cautelari. I destinatari sono ritenuti appartenenti ai clan Contini, Mallardo e Licciardi. I magistrati della DDA hanno condotto le indagini in collaborazione con la Polizia di Stato e la Dia. Contestualmente la Guardia di finanza ha sequestrato un ingente patrimonio da 130 milioni accumulato dalle cosche della consorteria criminale.

Le indagini e gli arresti a Napoli e provincia

La Procura si è avvalsa del contributo investigativo anche della Polizia di Stato e della Dia. Le indagini hanno portato alla contestazione agli indagati di numerosi reati. I capi di imputazione vanno dall’associazione di tipo mafioso al traffico di sostanze stupefacenti, all’estorsione, all’usura, al riciclaggio ed altri gravi reati. Ricostruiti gli assetti gerarchici interni e  documentati i numerosi reati commessi dagli affiliati. Tutti “indicatori della pervicace capacità di intimidazione – si legge nella nota stampa – esercitata sul territorio e, in alcuni casi, anche di ingerenza all’interno di strutture pubbliche”.

La storia dell’Alleanza di Secondigliano

Si tratta del colpo più importante inferto dalle forze dell’ordine e dalla magistratura all’Alleanza di Secondigliano. A fondare la federazione criminale furono tre persone. Si tratta di Edoardo Contini, detto “O’ Romano” (originario del quartiere San Carlo all’Arena di Napoli), Francesco Mallardo detto “Ciccio ‘e Calantonio” (proveniente da Giugliano) e soprattutto Gennaro Licciardi, detto “A’ Scign” (di Secondigliano).

I primi due sono legati anche da saldi rapporti di parentela: hanno sposato due sorelle, trovandosi così cognati, una terza sorella ha invece sposato Patrizio Bosti, braccio destro di Contini. Il “cartello” criminale diventa egemone in pochi anni, conquistando la leadership soprattutto nel lucroso traffico di droga: cocaina dal Sud America ed eroina dall’Asia (importata attraverso l’Albania).

L’Alleanza comandò in città per oltre dieci anni, passando anche per vere e proprie “guerre” combattute con gruppi rivali, come quella del 1998-1999, che vide contrapposta l’Alleanza di Secondigliano al clan Mazzarella, della zona orientale di Napoli. Il cartello di Secondigliano risultò vincente, ma molte persone rimarranno uccise in entrambi gli schieramenti.

Alla fine degli anni novanta l’Alleanza di Secondigliano ha subito un declino. Licciardi, infatti, leader storico, morì in galera, Mallardo venne arrestato mentre Contini si diede latitante. Verso l’inizio del 2008 le forze dell’ordine arrestarono Edoardo Contini, poco dopo l’arresto del suo alleato Vincenzo Licciardi, fratello di Gennaro. Per quanto riguarda i Mallardo, attualmente, sono considerati inquadrati nell’orbita del clan dei casalesi e per questo vengono ritenuti molto potenti e pericolosi.

I nomi dei 214 indagati (compresi i 126 arrestati)

Ad anticipare le generalità dei destinatari del provvedimento il portale Terranostranews.it. Tra gli arrestati compaiono anche la moglie di Ciccio Mallardo, Anna Aieta. Ci sono tutti i personaggi di spicco del clan Rullo: Nicola detto l’infamone, Domenico Esposito, nipote di Rullo, Roberto Murano, il figlio di Patrizio Bosti. Di seguito l’elenco degli indagati.

  • Ciro Acanfora, Salvatore Acanfora, Antonio Aida, Antonio Aieta, Anna Aieta, Rita Aieta, Alessio Alfano, Salvatore Amato, Mario Ambrosio, Vincenzo Ambrosio, Giuseppe Ammendola, Francesco Anatriello, Alberto Aniello, Gaetano Attardo, Giuseppe Arduino, Alberto Aniello, Ivan Barbato, Salvatore Barbato, Giulio Barbarella, Felice Barra, Alessandro Boselli, Patrizio Bosti, Ettore Bosti, Angelo e Ciro Botta, Giovanni Botta, Lucia Botta, Marco Botta, Salvatore Botta, Nicola Botta, Salvatore Botte classe 1950, Vincenzo Botta, Vincenzo Bracale, Raffaele Brusiello, Antonio Calienno, Giovanni Candido, Lamberto Candido, Giuseppe Capece, Rosario Capozzo, Vincenzo Capozzoli, Rosario Capozzoli, Vincenzo Cardillo, Pietro Caso, Giuseppina Cecere, Antonio Ceruti, Pietro Cerbone, Ciro Chiavarone, Leopoldo Chiavarone, Raffaele Chiummariello, Giuseppe Ciccarelli, Gianluca Cimminiello, Pasquale Cino, Giuseppe Ciccarelli, Vito Cinquegrane, Diego Cinque, Ciro Ciotola, Angela Citullo, Mariano Conte, Ciullo Giuseppe, Pietro Colantuono, Luigi Colella, Salvatore Comitato, Eduardo Contini, Carlo Coppola, Ferruccio Corrado, Gennaro Corrado, Gennaro Costa, Alfredo Cuomo, Antonio Cristiano, Fabio Cristiano, Maurizio Cristiano, Tommaso Cristiano, Maurizio Cuccurese, Vincenzo Crupi, Antonio De Carluccio, Alfredo De Feo, Maurizio delle Donne, Adolfo Dello Russo, Carmine De Luca, Gennaro Del Mondo (Marano), Giuseppe Del Piano, Guglielmo De Falco, Salvatore De Luca, Antonio De Rosa, Gennaro De Rosa, Giuseppe De Rosa,  Teodoro De Rosa, Rosa Diana, Ciro Di Carluccio, Giacomo D’IOnverno, Vincenzo Di Giovanni, Gianluca Di Martino, Luigi Di Martino, Paolo Di Martino, Paolo Di Mauro, Pasquale Di Natale, Luigi Di Palma, Rosa Di Munno, Antonio Esposito, Domenico Esposito, Ettore e Francesco Esposito, Raffaele Esposito, Raffaella Esposito, Raffaele Esposito classe 1975, Gennaro Esposito, Gaetano Esposito (Marano), Umberto Falanga, Domenico Festa, Nunzio Finizio, Massimo Fiorentino, Gennaro Fiorillo, Luigi Folchetti, Fraumeni Carmela, Salvatore Frezza, Francesco Giamminelli, Maria Giglio, Giuseppe Giordano, Angelo Gotti, Antonio e Ciro Granato, Antonio e Emanuele Grasso, Gennaro Grossi, Francesco Gueli, Antonella Imperatore, Gennaro Improta, Maurizio Incarnato, Maria Licciardi, Domenico Lieto, Salvatore Longobardi, Mattia Luciano, Francesco Mallardo, Rosario Maisto, Luigi Manna, Francesco Manzo, Mario Marano, Giuseppe Marsiglia, Mario Matino, Luigi Mazzola, Enrico Mecheri, Salvatore Mendozzi, Salvatore Meolla, Vincenzo Merolla, Cristian Mirra, Pacifico Moccia, Carlo Molinaro, Annunziata Montella, Claudio Morescanti, Gennaro Mosca, Giuseppe Moscati, Roberto Murano, Antonio Muscerino, Giovanni Muscolino, Franco Naddeo, Domenico Natale, Giuseppe Navarra, Pasquale Navarra, Angelina Nolano, Enrico Oriunto, Vito Palma, Concetta Panico, Salvatore Pasquariello, Michele Patierno, Lucio Pellegrino, Gennaro Pelliccio, Antonio Pengue, Salvatore Percope, Giuseppe Perillo, Luigi Persico, Antonio Pesce, Salvatore Petrone, Giovanni Pettisani, Patrizio Picardi, Francesco Poderico, Luciano Poggi, Mario Pomatico, Fabio Ponticelli, Salvatore Prospero, Vincenza Quatto, Benedetta Riccio, Bruno e Gennaro Riccio, Antonio e Psquale Rinaldi, Marco Riva, Raffaele e Salvatore Romano, Nicola Rullo, Fortunato Santoriello, Susanna Saraco, Marco Sivero, Giovanni Solombrino, Antonio Soreca, Giuseppe Spina, Salvatore Staiano, Vincenzo Tarallo, Alberto, Carmine, Giuseppe, Vincenzo e Vincenzo Tolomelli, Luciano Varriale, Vincenzo Ventriglia, Raffaele e Salvatore Vittorio, Francesco Maria Volpe.

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

continua a leggere su Teleclubitalia.it