Napoli, donna imbavagliata e uccisa nel suo appartamento: fermata una coppia

Napoli, donna imbavagliata e uccisa nel suo appartamento: fermata una coppia

Concorso in omicidio e rapina, questi i reati contestati a un cittadino romeno e una donna. I due sono ritenuti responsabili dell’omicidio di Stefanina Fragliasso, la 76enne picchiata, imbavagliata e trovata morta nel suo appartamento, al terzo piano di un edificio, in via Santa Lucia Filippini, nel quartiere Gianturco.

Ad uccidere la donna, come riporta Fanpage.it, sarebbe stata una terza persona, che è attualmente ricercata. Secondo quanto appurato dalle forze dell’ordine, Stefanina Fragliasso avrebbe aperto la porta a quelli che si sarebbero poi rivelati i suoi assassini.

Il compito del romeno fermato era quello di aprire la cassaforte una volta entrati nell’abitazione. Fin dal primo momento le indagini si erano concentrate sull’ipotesi di una rapina sfociata in tragedia, pista che sembra ora trovare riscontro con i due fermi scattati oggi.

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.