Un giuglianese nel nuovo “Aladdin” della Disney. Raffaele Pennacchio in scena con Will Smith

Un giuglianese nel nuovo “Aladdin” della Disney. Raffaele Pennacchio in scena con Will Smith

E’ giuglianese e si chiama Raffaele Pennacchio, il ballerino del cast di Will Smith per il nuovo film “Aladdin”. “Non è un sogno: è tutto vero, quello sono io – commenta il giovane sul suo profilo Facebook- Stento ancora a credere di aver fatto parte di una cosa tanto bella e tanto epica, condividere la sala con il mio idolo, Will Smith, è qualcosa che manco so spiegare. Sono un ragazzo di periferia che non aveva nulla, solo tanti sogni e una grande famiglia pronta ad appoggiarlo, non immaginavo minimamente che i miei sogni e la danza mi portassero così lontano ma con sacrificio e pazienza anche i sogni più belli possono avverarsi”.

E’ questa la storia del 28enne “Tupac”, partito dalle scuole di danza della sua città natale e arrivato in poco tempo a far parte di un cast oltreoceano, forse il suo soprannome attribuito fin da piccolo dagli amici per la somiglianza con il rapper afroamericano gli ha portato fortuna . Ha grinta e stoffa da vendere Raffaele, con un curriculum già ampio di collaborazioni importanti. Ballerino di “Drink e la Jolla”, il brano di Gue Pequeno e Ntò e di “Forte forte forte”, programma di Raffaella Carrà in onda su Rai 1 e tanto altro, ed è stato proprio il coreografo internazionale Jamal Sims a volerlo fortemente nel cast del nuovo film Disney, le cui riprese sono iniziate nell’estate 2017.

Talento, determinazione, passione e anche una particolare somiglianza con l’attore protagonista lo hanno portato a ballare nelle scene principali del film in uscita domani su tutti i grandi schermi mondiali del cinema.

di Vanessa Ciccarelli

 

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.