Marano, blitz dei carabinieri contro i Cesarano: sotto chiave sette imprese funebri

Marano, blitz dei carabinieri contro i Cesarano: sotto chiave sette imprese funebri

E’ in corso un blitz dei carabinieri della Compagnia di Marano contro i Cesarano, noti imprenditori del settore funebre ritenuti vicino al clan Polverino. A conclusione di una mirata indagine, i militari dell’Arma stanno eseguendo decreti di perquisizione e sequestro, su impulso della DDA, a carico di sette imprese funebri riconducibili alla famiglia Cesarano.

Sono in corso ulteriori controlli in tutta la Campania e nel basso Lazio a ditte di onoranze funebri ritenute in affari con loro. Ulteriori dettagli verranno divulgati dalla Procura di Napoli. Negli anni scorsi ben tre ditte collegate ai Cesarano sono state colpite da interdittive antimafia emanate dalla Prefettura di Napoli per presunti legami con la cosca camorristica egemone nell’hinterland flegreo-napoletano.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.