Napoli. Spari in ospedale questa notte. Stanotte alcuni ragazzi hanno portato al nosocomio un 22enne dell’Arenella, Vincenzo Rossi, con ferite d’arma da fuoco alle gambe. Poco dopo nel piazzale dell’ospedale Pellegrini è entrato un ragazzo che indossava un casco e che ha sparato più volte verso il cortile. Sull’accaduto indagano i carabinieri della compagnia Napoli Centro.

Sono stabili le condizioni cliniche generali del 22enne ricoverato all’ospedale Pellegrini (reparto ortopedia-traumatologia) per ferite da arma da fuoco alle gambe che gli hanno causato due fratture pluriframmentarie agli arti inferiori. L’ospedale fa sapere che «non vi sono deficit vascolari in atto». Il giovane è sveglio e il respiro è spontaneo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it