Dramma a Qualiano, Vera muore improvvisamente a 30 anni

Dramma a Qualiano, Vera muore improvvisamente a 30 anni

QUALIANO. E’ sconvolta la comunità di Qualiano. Da ieri, da quando è giunta la notizia, qualianesi e non, sono increduli per quanto accaduto. E’ venuta a mancare a soli 30 anni Vera Manco.

La giovane, originaria di Qualiano ma che viveva a Potenza, è stata improvvisamente stroncata da un malore. Vera era sorella di Raffaele Manco, attivista della casa del popolo di Qualiano. La famiglia è molto conosciuta in città. La giovane era un’insegnante e ha studiato in Basilicata.

Una ragazza piena di vita, sempre circondata da amici. Non si sa ancora come questa tragedia sia potuta accadere.

L’ex sindaco Ludovico De Luca ha scritto un post di cordoglio, sconvolto per quanto accaduto: “La morte improvvisa di Vera è un qualcosa che mi causa uno sconfinato dolore. Ho chiamato Raffaele e per un attimo sono stato senza parole. Cosa avrei potuto dirgli? Quali parole avrei dovuto pronunciare per esprimere il mio dolore e la mia vicinanza a lui e a tutti? Una telefonata che non avrei mai immaginato di fare: chiedere come sia potuto succedere. Eppure l’ho fatta e non so se ho pronunziato le parole giuste, ho pronunziato quelle che mi uscivano dal cuore ma forse in un momento del genere il silenzio, le lacrime e la preghiera sono gli atteggiamenti più consoni per sopportare il peso della morte improvvisa di una giovane donna che si stava aprendo alla vita”.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.