Grande gesto di solidarietà a Giugliano. Il Vescovo fa visita ai Rom e porta i beni primari per i bambini

Grande gesto di solidarietà a Giugliano. Il Vescovo fa visita ai Rom e porta i beni primari per i bambini

GIUGLIANO – Oggi il Monsignor Angelo Spinillo ha fatto visita ai cittadini Rom sfrattati ieri mattina dal campo nel quale vivevano tra Giugliano e Qualiano e collocati, ora, presso l’ex deposito dell’Anas.

Il Vescovo è arrivato in compagnia di Don Francesco Riccio della Parrocchia di San Pio X, insieme hanno portato rifornimenti di beni primari a queste famiglie che stanno vivendo momenti molto particolari, non avendo più una fissa dimora. Tra le famiglie sfollate ci sono diversi bambini, soprattutto in una di loro dove è nata una bambina solo 10 giorni fa, la piccola ora si trova a dormire con la madre in un bagagliaio. Attraverso la Caritas Diocesana sono stati donati latte, biscotti e pannolini per neonati.

“Non è tempo per fare polemiche. Facciamo partire una colletta, la Caritas del centro Diocesano già si sta attivando per aiutare queste persone. Sosteniamoli”, così commenta il Monsignor Spinillo.

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.