Giugliano, ex matrone: nuovo mega parco pubblico

Giugliano, ex matrone: nuovo mega parco pubblico

Oltre 70mila metri quadri, 7 milioni di euro, 5mila metri dedicati alle attrezzature sportive, un’area giochi, un auditorium. Sono questi i numeri del parco urbano Giovan Battista Basile il cui progetto è stato presentato ieri nella sala teatro del I circolo didattico.

Si tratta di un nuovo mega parco che sarà realizzato nell’area cosiddetta del Matrone tra via Verdi, via san Francesco d’assisi via Mascagni e via puccini. Attualmente è inaccessibile e ciò che si vede dall’esterno sono case e zone verdi abbandonate.

Con la nuova vita l’area consentirà il collegamento a piedi dal Comune alla biblioteca in cinque minuti. La zona è particolarmente complessa in quanto si tratta di terreni di proprietà comunale su cui negli anni è stato costruito in maniera abusiva. Adesso quei residenti potranno regolarizzare la loro posizione pagando al Comune il diritto di superficie per 60 anni.

Si tratta di un progetto ambizioso, secondo quanto hanno spiegato i tecnici che vi hanno lavorato, che prevede la realizzazione di un grande parco pubblico: 10mila metri quadri saranno destinati a polo naturalistico con pista ciclabile, zone verdi, spazi alberati; 5mila metri quadri di attrezzature sportive con un campo da calcetto, uno di pallacanestro e uno per bocce, più un piccolo spogliatoio. E ancora, un parco giochi, un susseguirsi di piazze di piccole e grandi dimensioni, un auditorium destinato anche sala convegni e aree per parcheggi pubblici.

In sala ieri erano presenti anche numerosi cittadini. I tecnici hanno spiegato che ognuno dei residenti dovrà es- sere disposto a rinunciare a qualcosa, che sia un muro di cinta o un’area adibita a parcheggio.
I fondi, come ha riferito il sindaco, sono già disponibili e arriveranno dalla Città metropolitana, dai Pics e dai diritti di superficie che i residenti della zona pagheranno. Ma questo è solo uno dei progetti di recupero urbano previsti in città.

VIDEO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.