Napoli, del Re indifferente alla bimba: la piccola chiede aiuto, lui le passa sopra due volte. VIDEO

Napoli, del Re indifferente alla bimba: la piccola chiede aiuto, lui le passa sopra due volte. VIDEO

Sono immagini agghiaccianti quelle che hanno permesso di incastrare Armando del Re, padre di famiglia nonché presunto autore dell’agguato in Piazza Nazionale in cui è rimasta ferita la piccola Noemi. Nei filmati di videosorveglianza che hanno consentito agli investigatori di risalire all’identità del killer si vede il giovane, goffo e vestito di nero, esplodere diversi colpi d’arma da fuoco e poi saltare sopra la piccola che alza la manina e chiede aiuto.

Del Re, preso dalla foga del momento, ignora che la bimba sia a terra: l’uomo nero, con il casco e la pistola, così come è stato ribattezzato, la scavalca mentre insegue il suo obiettivo (Salvatore Norcaro, 31 anni), poi torna indietro, ancora una volta saltando quel corpicino disteso al suolo.

Pochi secondi dopo la sparatoria, sarà il cameriere del “bar Elite” a fornire il primo soccorso alla piccola Noemi, che ancora oggi lotta per la vita al Santobono, mentre tutta Napoli si stringe attorno al suo dolore, pregando per la sua guarigione ma anche per l’arresto dell’uomo nero che ha distrutto la vita di una bambina di 4 anni.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.