angelo panarelli morto incidente milano

Non ce l’ha fatta Angelo Panarelli, carabiniere appuntato di 37 anni originario di Taranto coinvolto venerdì scorso in un drammatico incidente in viale Cassala a Milano. Il decesso è avvenuto al Policlinico dopo che il militare ha combattuto per tre giorni tra la vita e la morte.

Così come riporta MilanoToday.it, erano da poco passate le 13 quando Angelo ha perso il controllo della sua moto finendo a terra. E’ finito a terra e ha battuto il capo contro l’asfalto senza coinvolgere altri veicoli.

inlineadv

Le sue condizioni sono subito apparse gravissime, tanto che l’azienda regionale di emergenza urgenza aveva inviato sul posto un’ambulanza e un’automedica in codice rosso. Il militare era stato stabilizzato e accompagnato d’urgenza al pronto soccorso del Policlinico. Secondo quanto trapelato è morto a causa del grave trauma cranico e toracico che lo aveva ridotto in coma.

Il carabiniere 37enne era in servizio presso le Api del nucleo radiomobile. Venerdì aveva appena terminato il turno di lavoro alla caserma Montebello e stava facendo rientro a casa dopo aver prestato regolare servizio.

 

related