Emiliano Sala, pubblicate sui social foto choc del cadavere: arrestata una coppia

Emiliano Sala, pubblicate sui social foto choc del cadavere: arrestata una coppia

Spuntano presunte foto del cadavere di Emiliano Sala, il giocatore che perse la vita a seguito di un incidente aereo, scattate in obitorio e diffuse sui social. Un uomo e una donna sono stati arrestati dai detective che indagavano su un’immagine apparentemente raffigurante il corpo del calciatore Emiliano Sala.

La donna di 48 anni e l’uomo di 62 anni, delle città del Wiltshire, contea dell’Inghilterra sud-occidentale, sono stati arrestati per “sospetto accesso non autorizzato a materiale informatico”, ha dichiarato la polizia del Wiltshire. Una notizia uscita pochi giorni dopo dalla morte del papà del calciatore, Horacio Sala, stroncato da un infarto.

L’immagine, divulgata sui social media, mostra i resti dell’attaccante argentino presso l’obitorio della Holly Tree Lodge a Bournemouth in seguito alla tragica morte avvenuta in un incidente aereo. La polizia del Wiltshire ha dichiarato: «Non ci sono prove che suggeriscano un irruzione all’interno dell’obitorio e nessuna prova che suggerisca che qualsiasi membro dell’obitorio o qualsiasi altro funzionario del Consiglio sia coinvolto in qualche illecito».

La coppia è stata arrestata il 18 febbraio, ma la notizia è stata rilasciata solo lunedì in risposta a quanto lanciato dal Sunday Mirror. Un fascicolo di prove è stato inviato al Crown Prosecution Service (CPS) per decidere se porterà ad accuse penali.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.