Terremoto in Abruzzo, torna la paura. Scossa avvertita anche a centinaia di km

Terremoto in Abruzzo, torna la paura. Scossa avvertita anche a centinaia di km

CAMPOLONGO – Terremoto di magnitudo 3.1 in provincia dell’Aquila, l’epicentro è stato registrato alle 15:42 a Campolongo, in provincia. Allarme sui social network con molti utenti che affermano di aver sentito il sisma, che difatti è stato confermato dall’Istituto INGV. Non si registrano al momento danni a cose o persone.

L’epicentro si trova in una zona di confine tra Abruzzo e basso Lazio tanto che il terremoto è stato chiaramente avvertito anche in provincia di Frosinone, a Sora e ad Avezzano nella Marsica. L’allerta resta alta in zona,  dopo il grave terremoto del 2009 che colpì L’Aquila: il sisma, di magnitudo 5.9, provocò più di 300 vittime.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.