omicidio scuola san giovanni

Agguato nell’area orientale di Napoli. Un uomo, Luigi Mignano, 57 anni, è stato ucciso questa mattina a colpi d’arma da fuoco nel Rione Villa, mentre accompagnava il nipotino all’istituto scolastico Vittorino da Feltre, insieme al figlio Pasquale di 32 anni.

L’agguanto è avvenuto poco prima delle 9. Pare che l’obiettivo del commando di fuoco fosse proprio Pasquale Mignano, ferito alle gambe e adesso ricoverato all’Ospedale del Mare. Illeso il bambino, figlio di Pasquale, che ha visto il nonno morire dinanzi ai suoi occhi.

inlineadv

Luigi Mignano, con precedenti per estorsione, droga e anche 416 bis, era considerato vicino al clan Rinaldi, egemone della zona e da tempo in conflitto con il clan Mazzarella per il predominio su San Giovanni a Teduccio. Il figlio, Pasquale, 32 anni, non avrebbe precedenti ma solo violazioni al codice stradale.

Stando ad una prima ricostruzione nonno, figlio e nipote stavano entrando nell’auto, quando due uomini a bordo di uno scooter nero, hanno aperto il fuoco contro di loro. Numerosissimi i colpi di pistola esplosi dai sicari. L’agguato proprio nei pressi della chiesa del quartiere. Sul luogo dell’omicidio è intervenuta anche la Polizia, che sta effettuato i rilievi del caso e avviato le indagini.

related