ponte foce lago patria chiuso

Ponte pericolante tra Lago Patria e Castelvolturno, lungo la Domitiana. Sul posto, a seguito della segnalazione di alcuni giornalisti, sono sopraggiunti i Vigili del Fuoco della sezione di Pozzuoli, che stanno effettuando i primi sopralluoghi del caso per verificare l’entità dei danni e l’opportunità di chiudere o meno il tratto viario. All’esito dei primi accertamenti, la chiusura sarebbe imminente, così come annunciato anche dal consigliere comunale Luigi Guarino.

Tra l’altro, a complicare la situazione è anche il quadro poco chiaro delle competenze su quel tratto di strada che, sovrapassando la foce del Lago Patria, congiunge i due comuni di Giugliano e Castel Volturno. E’ da chiarire se la manutenzione competa all’Anas o alle amministrazioni comunali. Dal basso sono visibili i segni dell’usura sui piloni e sulle travi. Il cemento è scarnificato e mostra in diversi punti l’armatura in ferro in pessime condizioni.

inlineadv

Se la chiusura di quel tratto della Domiziana venisse confermata nelle prossime ore, si prospettano disagi alla circolazione stradale su un asse viario particolarmente trafficato, soprattutto nei mesi primaverili ed estivi per la forte affluenza di bagnanti. Per superare la foce del Lago, sarà necessario percorrere la circumlago, oppure prendere l’asse mediano (SS 7 Quater), in direzione Formia, e uscire a Ischitella.

related