carmine d'isanto morto pozzuoli incidente

Non ce l’ha fatta Carmine D’Isanto, titolare dell’officina “Disamoto” ad Arco Felice. Il 39enne è deceduto questa mattina all’ospedale La Schiana di Pozzuoli dopo 4 giorni di agonia. Era infatti giovedì scorso quando l’uomo è rimasto vittima di un incidente mentre percorreva la rotonda di via Montenuovo Licola Patria in sella alla sua moto in compagnia di un amico.

L’impatto col suolo, come riporta Cronaca Flegrea, è stato violento. Giunto in stato di incoscienza al pronto soccorso, Carmine è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico ma è spirato questa mattina. Lascia una moglie e tre figli. Ancora da accertare la dinamica dello scontro che gli è costata la vita. Sarebbe coinvolta anche un’automobile, le responsabilità del cui conducente andranno adesso al vaglio degli inquirenti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it