Campania, addio assaggio di primavera: tornano gelo e vento freddo. Le previsioni

Campania, addio assaggio di primavera: tornano gelo e vento freddo. Le previsioni

Fine febbraio all’insegna dell’instabilità sotto il profilo climatico. Dopo l’assaggio di primavera degli ultimi giorni, infatti, alle nostre latitudini e in gran parte del Mezzogiorno tornerà di nuovo il freddo.

ilMeteo.it avvisa infatti che da venerdì l’Alta pressione piegherà il suo baricentro dalla Scandinavia verso est, favorendo una rapida discesa di aria molto fredda a tratti gelida di origine russo siberiana verso il nostro Paese. La parte più attiva del blocco d’aria gelida, al momento, sembra dirigersi soprattutto verso le regioni meridionali dove già venerdì cominceranno a soffiare venti forti di Bora e Tramontana con raffiche fino a 50Kmh in ulteriore intensificazione col passare delle ore. Prevista neve ad alta quota.

A Napoli e provincia, tra sabato e domenica, le minime crolleranno di nuovo intorno ai zero gradi e le massime non raggiungeranno i dieci. Ad Avellino e Caserta la colonnina di mercurio crollerà al di sotto dei zero gradi con temperature polari, nonostante la presenza del sole.  Il clima tornerà a essere più mite soltanto dall’inizio della prossima settimana, con una risalita delle minime e delle massime in linea con i valori stagionali. A metà settimana, in particolare, dovrebbe tornare l’Alta Pressione su gran parte del Mezzogiorno con un tepore piacevolmente primaverile, ma bisognerà attendere gli aggiornamenti degli esperti per averne conferma.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.