pozzuoli terremoto 8 ottobre

Trema ancora la terra a Pozzuoli. Uno sciame sismico ha interessato l’area flegrea nella notte tra il 7 e l’8 ottobre. Ben sette le scosse registrate tra le 3 e le 8 del mattino. A confermarlo sia l’Osservatorio Vesuviano che l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

I sette eventi tellurici per fortuna sono stati tutti di lieve entità e non hanno procurato danni a cose o persone. La scossa più intensa si è verificata alle 3 e 34 del mattino ed ha avuto una magnitudo di 1.5. Per la superficialità dell’epicentro, è stata avvertita dalla popolazione.

Le scosse si sono verificate nella zona di Pozzuoli, tra Solfatara e l’Accademia Aereonautica. Lo sciame ha avuto inizio alle ore 2,54 con una scossa di magnitudo 1 a 2,7 km, poi due minuti dopo scossa di 1,2 a 2 km. Tra le 3,34 e 3,40 i due eventi di maggiore magnitudo: 1,5 e 1,4, sempre a 2 km di profondità.

continua a leggere su Teleclubitalia.it