Tragedia ad Eboli, nel salernitano, dove un uomo di 81 anni, Vito Coppola, è morto dopo essere caduto dalle scale, al termine di una cena in famiglia svoltasi a casa della figlia. L’anziano si è spento ieri mattina all’ospedale della cittadina del salernitano, dove era ricoverato da sette giorni nel reparto di terapia intensiva, a causa delle fratture riportate alla testa.

L’incidente era avvenuto sabato scorso in un appartamento di via Annibale Piccinelli. Dopo la caduta Vito aveva immediatamente perso conoscenza e non si era più ripreso. I soccorsi erano giunti immediatamente sul posto e l’avevano portato in ospedale. I Carabinieri hanno ascoltato i familiari subito dopo il decesso. Intorno all’ora di pranzo la salma, che era a disposizione delle autorità giudiziarie, è stata liberata e consegnata alla famiglia per i funerali.

inlineadv

 

related