Choc nel casertano: la madonnina del cimitero piange sangue

Choc nel casertano: la madonnina del cimitero piange sangue

Choc nel cimitero di Macerata Campania, nel casertano, dove la madonnina, ubicata nel cimitero cittadino, ha cominciato a piangere lacrime di sangue. Ad accorgersene è stato il custode. Un episodio simile si era già verificato tre anni fa. All’epoca la statua fu portata al parroco della chiesa di San Martino Vescovo, e sulla vicenda indagarono i Carabinieri.

Quell’episodio fu bollato come causato dall’acqua piovana, essendo la statua esposta all’aria. Anche analisi condotte in laboratorio confermarono questa ipotesi. Caso che potrebbe essersi verificato, a causa delle piogge della settimana scorsa. Ma in città c’è chi grida al miracolo. Anche tre anni fa tutti si recarono al cimitero per assistere al fenomeno e lasciare magari una preghiera o un fiore. Al punto che dovettero intervenire le forze dell’ordine.

 



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.