Nato senza pene fa sesso per la prima volta e collassa al suolo


Andrew Wardle ha 45 anni ed è nato senza pene, a causa di una rara malformazione, chiamata estrofia vescicale. Si è operato ed ha ottenuto un pene bionico, grazie all’estrazione di una parte dei tessuti del braccio. Finalmente ha quindi perso la verginità con la sua compagna, ma poco dopo si è sentito male ed è

Nato senza pene fa sesso per la prima volta e collassa al suolo

Andrew Wardle ha 45 anni ed è nato senza pene, a causa di una rara malformazione, chiamata estrofia vescicale. Si è operato ed ha ottenuto un pene bionico, grazie all’estrazione di una parte dei tessuti del braccio. Finalmente ha quindi perso la verginità con la sua compagna, ma poco dopo si è sentito male ed è collassato al suolo.

L’uomo ha speso ben 50 mila sterline per la ricostruzione dell’organo mancante. Ha subito quattro interventi chirurgici ed ha attraversato un percorso fatto di enormi sofferenze, fisiche e psicologiche. Pochi giorni dopo aver fatto l’amore per la prima volta, la fidanzata l’ha trovato collassato sul pavimento del bagno. È rimasto privo di sensi per cinque giorni e i chirurghi saranno costretti a rimuovergli la cistifellea.

Non è chiaro se a causare lo svenimento sia stato proprio il rapporto sessuale. La cosa che al momento appare certa è che il 45enne soffre di un problema di calcoli.

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.