Invitava le donne in ristoranti costosi e le abbandonava con il conto in mano: preso

Invitava le donne in ristoranti costosi e le abbandonava con il conto in mano: preso

Un uomo è stato fermato negli Stati Uniti con l’accusa di aver invitato a cena dodici ragazze per poi lasciarle con il conto in mano e allontanarsi. Si tratta di un trucchetto comune, ma Paul Guadalupe Gonzalez ci ha aggiunto una bella dose di astuzia e cattiveria.

L’uomo è stato fermato e su di lui pendono 2 capi di accusa di estorsione, furto e frode. Un giudice della California sta ascoltando le testimonianze delle vittime, alcune delle quali non hanno trattenuto la rabbia e mostrato tutto il loro imbarazzo.

Da quanto emerso Gonzalez le rimorchiava su siti per cuori solitari. Le invitava a cena in ristoranti molto cari e le diceva di non trattenersi, ordinando tutto quello che volevano. E nemmeno lui si tratteneva: aragoste, bistecche, vini costosi. Poi si allontanava con la scusa di dover fare una telefonata, ma non tornava più. Dieci ragazze su dodici hanno pagato il conto, per non passare per complici, mentre in altri due casi il manager del locale si è accorto dell’inganno ed ha offerto le cene alle povere vittime.

Una storia che ha fatto rapidamente il giro del web. Una vera e propria estorsione, con Gonzalez che aveva organizzato tutto per far risultare le vittime come colpevoli.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.