Si lascia scattare una foto per il primo giorno di scuola: bimba di 9 anni muore poco dopo

Si lascia scattare una foto per il primo giorno di scuola: bimba di 9 anni muore poco dopo

Ansia e trepidazione per il primo giorno di scuola e vivo desiderio di rivedere i compagni di classe. La piccola Payton Lynn Crustner, di 9 anni, non vedeva l’ora di entrare in classe, sicché si era lasciata fotografare con un cartello in mano lungo la strada verso l’istituto scolastico. Ma un destino beffardo non le ha permesso di iniziare il nuovo anno scolastico.

Poco dopo aver fatto la fotografia la bambina è rimasta vittima di un incidente stradale, proprio nel tragitto che l’avrebbe dovuta portare a scuola. L’impatto, che è avvenuto in Texas, nella contea di Rusk, negli Usa, ha coinvolto anche altre persone e oltre alla sua morte ha causato altri 4 feriti.

In gravi condizioni si trova il fratello 16enne della bambina, così come un altro bimbo di 3 anni che viaggiava con loro. Il 18enne che guidava l’altra vettura non portava le cinture di sicurezza e sta lottando per la vita, come riporta anche la stampa locale.

La bimba pare indossasse solo la parte inferiore delle cinture di sicurezza, così al momento dell’impatto è stata scaraventata fuori dal finestrino ed è finita a terra. La famiglia, disperata per il dolore, ha aperto una pagina Facebook in ricordo della bimba con una raccolta fondi per poter sostenere le spese del funerale.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.