Bellizzi, “non mi sento bene”. Arriva in ospedale dopo un malore e muore a 49 anni

Bellizzi, “non mi sento bene”. Arriva in ospedale dopo un malore e muore a 49 anni

Morto per infarto G.S., 49enne di Bellizzi deceduto mercoledì alle 19 nel reparto di rianimazione dell’ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia. La prima ipotesi è che l’uomo sia stato stroncato da un malore.

Così come riporta il sito “Occhiodisalerno”, sulla salma del 49enne ono stati effettuati anche gli esami tossicologici. L’esame esterno è stato effettuato ieri mattina nell’obitorio dell’ospedale e per ora è stato appurato il decesso per problemi cardiocircolatori. Bisognerà verificare se sono legati al consumo di sostanze particolari ad altre patologie non ancora diagnosticate.

Schiavone è giunto in gravi in ospedale nella tarda mattinata di mercoledì scorso, dopo un malore ed è stato ricoverato nel reparto di rianimazione, dove poi è deceduto qualche ora dopo. I sanitari dell’ospedale dopo il decesso, come da prassi, hanno allertato i carabinieri.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.