Eboli, dramma sul lavoro: operaio siciliano muore folgorato a 23 anni

Eboli, dramma sul lavoro: operaio siciliano muore folgorato a 23 anni

Ancora una tragedia sul lavoro. Questa volta è accaduto ad Eboli nel Salernitano. Michael Gutta, 23enne originario di Ragusa  in Sicilia, ieri mattina intorno alle 11 stava lavorando all’installazione di una serra agricola.

Poi qualcosa è andato storto ma la dinamica precisa è ancora da accertare. I colleghi hanno provato la disperata corsa in ospedale ma lì sarebbe giunto già privo di vita. A darne notizia è Radio Alfa.Inutili i tentativi di rianimarlo. La salma è stata sequestrata e sull’incidente indagano i carabinieri.

I militari dell’Arma hanno ascoltato i colleghi del giovane operaio siciliano. L’ipotesi della morte per folgorazione è trapelata dall’esame esterno svolto dal medico legale. Nei prossimi giorni l’autopsia. Al momento nessuno è indagato. Dalla Sicilia intanto sono arrivati i familiari dell’operaio.

(immagine di repertorio) 

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.