Torre Annunziata. Spari al Rione Provolera, ferito un bambino di 8 anni. I fatti sono avvenuti ieri sera intorno alle 20. Il bambino, raggiunto da un colpo d’arma da fuoco a un occhio, è stato poi accompagnato dalla madre all’ospedale Sant’Anna di Boscotrecase per farsi medicare.

Fortunatamente la ferita – come riporta NapoliToday – era superficiale e per fortuna non avrebbe provocato alcuna lesione all’occhio del bambino. I Carabinieri hanno ascoltato il piccolo che ha detto di essere stato colpito da un colpo d’arma da fuoco. Stava giocando in vico Forni, nel cuore della Provolera, storico quartiere popolare della città vesuviana.

Ora i militari dell’Arma della Compagnia di Torre Annunziata indagano sul caso e stanno provando a ricostruire la dinamica. Sul posto indicato non sarebbe stato trovato alcuno bossolo e non sarebbero state raccolte testimonianze. Il padre del bambino è un pregiudicato per reati comuni. Due le piste al vaglio degli investigatori: la vendetta trasversale, oppure un incidente verificatosi in circostanze tutte da chiarire.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it