Paura a Mondragone per una lite furibonda scoppiata nei pressi del Palazzo Cirio, nel corso della quale è stato anche esploso un colpo che ha centrato in pieno un uomo, che si trova ora in gravi condizioni.

Il proiettile è stato esploso da distanza ravvicinata e ha colpito il malcapitato all’addome. Sul posto sono giunti i Carabinieri della locale compagnia e gli agenti del Commissariato di Castel Volturno. L’uomo era privo di documenti ed al momento dell’arrivo delle forze dell’ordine sul posto la tensione era ancora palpabile.

L’uomo che è stato colpito è in condizioni serie, tanto che la prognosi resta riservata. Sul fronte indagini invece, è stato fermato un uomo e portato in caserma, sospettato di aver esploso il proiettile.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it