Bagarre questo pomeriggio durante il consiglio comunale di Qualiano, dove è successo davvero di tutto. Una vera e propria lite quella che è scoppiata all’interno della sala consiliare, che ha seminato il panico anche in strada. Le polemiche tra i vari schieramenti non hanno tardato ad arrivare, così come la replica di Casapound.

Ecco quanto scrive il gruppo: “Questo pomeriggio una delegazione di cittadini Qualianesi e di militanti diCasaPound Italia ha cercato di intervenire durante il consiglio comunale della città dell’hinterland Napoletano per accendere i riflettori sulle problematiche che da anni interessano i cittadini Qualianesi e per denunciare l’arroganza con cui i membri della maggioranza minacciano chi legittimamente avanza dubbi sull’operato del comune. Di tutta risposta diversi membri della maggioranza hanno platealmente aggredito i nostri militanti e i cittadini che erano con loro confermando un atteggiamento sintomatico alla nostra denuncia, ovvero, quello di una maggioranza non incline al confronto ed alle critiche ma arrogante e vuota di contenuti tanto da aggredire i propri avversari politici. Non ci lasceremo intimidire da una amministrazione che ha fallito tutto e non ha altro da mostrare se non atteggiamenti pseudomafiosi”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it